Notice: this article is currently available in italian only.
I will translate it soon. You may contact me via comments if you want me to “prioritize” this article first.

Giusto qualche appunto per “festeggiare” l’upgrade della mia strumentazione astronomica 🙂
Dopo un po’ di anni di fedeltà al mio newton 130/650 (per la verità non ancora sfruttato abbastanza, ma tanto sarà sempre lì pronto per nuove avventure) ho deciso che era il caso di prendere qualcosa di un po’ più impegnativo.

Meade ACF 8" su HEQ5
            <figcaption>Meade ACF 8&quot; su HEQ5</figcaption>
</figure>

Meade ACF 8" su HEQ5
            <figcaption>Meade ACF 8&quot; su HEQ5</figcaption>
</figure>

Il nuovo telescopio è un tubo ottico Meade ACF 8″ (203mm), usato d’occasione, trattato davvero bene, su montatura equatoriale HEQ5.

Un telescopio particolarmente generico: ottimo per l’osservazione visuale, ottimo per l’astrofotografia (prima o poi comincerò ad applicarmici, anche se spero di conservare sempre il mio “spirito visualistico” 😛 ), ottimo anche per l’osservazione dei pianeti, che in mancanza di occasioni migliori per collaudare le ottiche hanno comunque regalato qualche soddisfazione.

A presto per l’inaugurazione sul campo, spero 🙂

0.0

Add a comment

Next Post Previous Post