Ancora una ripresa, di qualità decisamente migliore delle precedenti: le bande sono ben delineate e ricche di dettagli, molti di più rispetto alle immagini di quindici giorni fa, merito di un seeing un po’ migliore, ma sopratutto dell’aver tolto il filtro passa IR, cosa che permette di catturare molta più luce.

Jupiter, with Io shadow

L’ospite accennato nel titolo è quel punto nero quasi al centro del pianeta: non si tratta di un difetto dell’immagine, ma dell’ombra del satellite Io proiettata sul pianeta. Un’eclissi solare, in pratica.

Il satellite Io nella foto non è visibile, dato che è dentro il disco del pianeta, se ne vede solo l’ombra. Gli altri due satelliti visibili sono, in ordine di distanza, Europa e Ganimede.

0.0

Aggiungi un commento

Prossimo articolo Articolo precedente